Come individuare e eliminare i vecchi backup di iTunes

Normalmente i backup di iPhone, iPad o iPod occupano molto spazio. Se per esempio avete un iPhone da 64 GB con 32 GB di spazio utilizzato, un backup del dispositivo eseguito con iTunes occuperà almeno 28 GB; per non parlare degli iPhone da 128 GB o 256 GB.

Come potete osservare i backup di iTunes occupano molto spazio. Ma forse ignorate che alcuni programmi creano dei backup ogni volta che collegate il dispositivo. Se non sapete dove si trovano, questo è un grosso problema. Qui potete scoprire come individuare o cancellare i backup creati da iTunes o da altri software.

Come individuare i backup di iOS salvati su PC o Mac

Per eliminare i backup di iOS salvati su un Mac o su un PC Windows occorre per prima cosa individuare i backup di iTunes. Al fine di non rovinare gli ultimi backup di iTunes, tenete presente che:

  • iTunes salva i backup di iOS in una cartella la cui posizione varia in base al sistema operativo. Per individuare le vecchie librerie di iTunes attenetevi scrupolosamente a questa guida.
  • Estrarre, rinominare, spostare o modificare gli ultimi backup può rovinarli completamente.

Come individuare i backup di iOS sul Mac:

Passo 1: cliccate sull’icona di ricerca posta nella barra del menu, quindi copiate e incollate questo percorso: ~/Library/Application Support/MobileSync/Backup/.
Passo 2: apparirà l’elenco dei backup di iOS. Premete “Return” per uscire dalla pagina dopo averli visti.

Come individuare i backup di iOS sui PC con Windows 7, 8 o 10:

Passo 1: individuate la barra di ricerca:

  • Su Windows 7: cliccate su “Start”.
  • Su Windows 8: cliccate sulla lente mostrata nell’angolo superiore destro.
  • Su Windows 10: cliccate sulla barra di ricerca accanto al pulsante “Start”.

Passo 2: inserite nella barra di ricerca il percorso %appdata% e premete Invio.
Passo 3: andate su “Apple Computer > MobileSync > Backup”.

iTunes backup

Nota

I nomi dei backup non contengono indicazioni sui dispositivi a cui appartengono; se intendete eliminare solo determinati backup questo non è il sistema adatto.

Come eliminare i vecchi backup di iTunes con un clic

L’eliminazione manuale dei vecchi backup di iTunes presenta alcuni grossi inconvenienti. Tuttavia esiste un cleaner per iTunes che è possibile usare per eliminare automaticamente i vecchi backup di iPhone e altri file inutili: questo strumento si chiama iMyFone TunesFix.

Come suggerisce il nome, questo programma ha lo scopo di ottimizzare iTunes, ed oltre a mantenere prestazioni ottimali serve anche a risolvere eventuali problemi e malfunzionamenti.

Caratteristiche principali di iMyFone TunesFix

  • Rimuove rapidamente i backup di iOS, i file di aggiornamento e i file multimediali di iTunes, in modo selettivo o tutti in una volta.
  • La funzione “Deep Cleanup” trova ed elimina i vecchi backup creati da altri software.
  • Rimuove tutti i file inutili di iTunes come cache, cookie, log e file spazzatura, recuperando spazio.
  • Non occorre individuare i singoli file, basta scegliere cosa pulire; tutto avviene automaticamente.

Prova gratis

Come eliminare rapidamente i vecchi backup su iTunes

Passo 1: aprite iMyFone TunesFix: il programma rileverà automaticamente iTunes e i suoi componenti. Se iTunes è danneggiato, potrete correggere il problema prima di continuare.

Passo 2: giunti alla schermata iniziale cliccate su “Quick Clean” (Pulizia rapida) e la scansione si avvierà.
Nota: per eliminare i backup eseguiti da altri software selezionate “Deep Clean” (Pulizia profonda).

TunesUp Screenshot

Passo 3: al termine della scansione TunesFix visualizzerà tutti i file di iTunes presenti sul vostro computer. Selezionate quelli che volete rimuovere e cliccate su “Clean” (Pulisci) per cancellarli. Al termine della pulizia il programma mostrerà quanto spazio è stato recuperato.

TunesUp Screenshot

Come cancellare manualmente i vecchi backup di iTunes

Anche se ricordate la posizione dei backup, l’individuazione di un backup specifico è difficile. Ora vi spiegheremo come accedere a backup specifici e come eliminare quelli vecchi.

Passo 1: su Mac, andate su “iTunes > Preferenze”. Su Windows, andate su “Modifica > Preferenze”.
Passop 2: cliccate su “Dispositivi”.
Passo 3: scegliete i backup da eliminare. Puntate il cursore sui backup per leggere i relativi dettagli.
Passo 4: cliccate su “Elimina backup”, quindi confermate l’operazione.

hot

Svantaggi della eliminazione manuale dei vecchi backup di iTunes:

  1. Lo svantaggio principale è che potete eliminare solo i backup creati con iTunes, non quelli creati da altri software.
  2. Non è possibile eliminare più backup contemporaneamente. È necessario eliminarli uno alla volta.

Perché occorre pulire completamente iTunes e non solo i backup?

Probabilmente sapete che i backup di iOS occupano molto spazio; ma forse non sapete che anche iTunes genera una grande quantità di file inutili.

iTunes space

Se ad esempio avete impostato la sincronizzazione automatica, ogni volta che collegate al computer un iPhone, un iPad o un iPad touch viene eseguito un nuovo backup dei file multimediali. Immaginate di avere un iPhone 7s da 64 GB, di cui 18 GB occupati da foto, audiobook, video, musica, documenti, app, giochi e così via. Se lo collegate al computer per nove volte iTunes crea nove librerie, le quali occupano circa 17,2 GB di spazio. E se avete altri file? C’è da preoccuparsi.

Quando aggiornate iTunes, o quando aggiornate o ripristinate iOS usando iTunes, vengono scaricati dei file di aggiornamento. Ogni versione di iOS occupa circa 1 GB; ogni versione di iTunes almeno 200 MB. Tutti questi file di aggiornamento restano sul computer.

Oltre a questo, iTunes crea una serie di file inutili come i file della cache, i cookie, i file di log ed altri file indesiderati che oltre a occupare spazio rallentano il funzionamento di iTunes.

Ecco perché dovreste pulire iTunes per mantenerlo in condizioni ottimali. iMyFone TunesFix vi permette di di pulire tutto in una volta sola. Provatelo.

Prova gratis