Come ripristinare un iPhone bloccato senza usare iTunes

In genere per sbloccare un iPhone bloccato basta semplicemente reinserire la password. Se inizialmente avete inserito la password in modo errato ed aspettate qualche secondo, potete semplicemente ridigitare la password corretta. In questo modo il dispositivo verrà sbloccato. Se invece non conoscete la password dovete ricorrere ad un altro metodo. Potete ugualmente sbloccare un iPhone anche senza la password.

Parte 1. Ripristinare un iPhone bloccato senza usare iTunes

Metodo 1. Usare LockWiper

Gli iPhone sono dispositivi sofisticati che a volte possono avere problemi durante l’uso. Occorre quindi usarli con attenzione, specialmente le prime volte. Il vostro iPhone può essere disabilitato se non ricordate la password e inserite ripetutamente la password sbagliata. Una situazione che può portare a reazioni di panico e di frustrazione. Tuttavia esiste un modo semplice per uscirne: iMyFone LockWiper, un ottimo software che vi consente di ripristinare definitivamente un iPhone bloccato senza usare iTunes.

lockwiper unlock iphone passcode

Oltre 1.000.000 di download

LockWiper ripristina un iPhone disabilitato

  • Ripristino allo stato di fabbrica di un iPhone disabilitato: con pochi clic potete rimuovere facilmente tutti i dati sul vostro iPhone disattivato tramite una procedura di ripristino.
  • Gestisce diversi tipi di blocco: aggira le password a 4 e 6 cifre, il riconoscimento delle impronte e persino il riconoscimento facciale del vostro dispositivo.
  • Gestisce iPhone con schermo disattivato o rotto: iMyFone LockWiper può ripristinare perfettamente dispositivi con lo schermo disattivato o rotto.
  • Alta percentuale di successo: iMyFone LockWiper è stato testato a lungo volte ed ha dimostrato di poter sbloccare o resettare la maggior parte dei dispositivi Apple.

Windows version    Mac version

Come ripristinare un iPhone bloccato senza usare iTunes:
Passo 1: Cliccate sul pulsante di download qui sopra per installare LockWiper sul computer. Avviate il programma e cliccate sul pulsante “Start” mostrato nella schermata principale.

remove iphone screen lock

Passo 2: Collegate l’iPhone al computer.

connect idevice to pc

Passo 3: Dopo che l’iPhone è stato riconosciuto vedrete le istruzioni per riavviare l’iPhone in modalità DFU. Passate quindi in modalità di recupero.

dfu mode

Passo 4: Una volta che il dispositivo è in modalità DFU cliccate su “Download” scaricare il firmware.

download firmware package

Passo 5: Al termine del download cliccate su “Start to Verify” (Inizia la verifica) per verificare il firmware.

verify firmware package

Passo 6: Al termine cliccate su “Start Unlock” (Inizia lo sblocco) per sbloccare l’iPhone disabilitato.

verification success

Passo 7: Dovrete inoltre digitare “000000” per confermare l’esecuzione dell’operazione. Vi suggeriamo di leggere attentamente l’avviso che viene visualizzato.

confirm unlock

Passo 8: Alla fine potrete resettare rapidamente l’iPhone. Ora non vi resta che scaricare il programma e provare.

removing screen lock

Windows version    Mac version

Metodo 2. Usare iCloud

Potete ripristinare un iPhone bloccato senza utilizzare iTunes, se non potete accedere al programma. Anche se sul mercato esistono diversi software che è possibile scaricare, il metodo più sicuro per ripristinare un iPhone è quello di utilizzare iCloud. Utilizzando il backup di iCloud possiamo recuperare i dati perduti a causa della disattivazione dell’iPhone o del crash del sistema iOS. È sufficiente seguire questi passaggi:

Passo 1: Andate sulla homepage di iCloud e accedete al vostro account. Dopo che il vostro dispositivo verrà individuato con la funzione “Trova il mio iPhone” potrete accedere alle vostre impostazioni.

restore-from-icloud-backup

Passo 2: Andate su “Impostazioni”.

Passo 3: Cliccate su “Ripristina” e selezionate l’ultimo backup che avete creato con iCloud.

Restore-iCloud-Backup

Step 4: L’iPhone verrà ripristinato con il contenuto di quel backup.

La password dello schermo, tutte le app scaricate e le foto, i video, i messaggi e le note salvati sull’iPhone successivamente all’ultimo backup verranno eliminati. Il vostro telefono sarà come nuovo, ma la maggior parte dei vostri dati potrà essere recuperata grazie al backup di iCloud.

Metodo 3. Usare la funzione “Trova il mio iPhone”

La funzione “Trova il mio iPhone” è molto utile. Può aiutarvi a localizzare, bloccare o resettare il vostro telefono da remoto. Questo è l’ideale se avete perso il telefono. Potete cancellare il contenuto del telefono anche se non riuscite a trovarlo. Non dovete temere che qualcuno acceda ai vostri dati.

1. Il primo passo è quello di accedere al vostro account iCloud tramite un browser. Avrete bisogno dell’ID Apple e della password. Individuate la sezione “Trova il mio iPhone” e quindi cliccate su “Dispositivi”. Vedrete l’elenco di tutti i dispositivi associati al vostro ID Apple. Selezionate il dispositivo iOS che è stato disabilitato.

find my iphone

2. Giunti a questo punto sarete in grado di localizzare il dispositivo, riprodurre un suono sul dispositivo, bloccarlo o cancellarlo completamente. Se non state usando iTunes dovrete selezionare l’opzione di cancellazione. Scegliete “cancella” e confermate. Attendete che il vostro dispositivo sia cancellato da remoto. Questa operazione disabiliterà anche il blocco del dispositivo.

find my iphone

Metodo 4. Usare Siri (iOS 8.0 - iOS 11)

Un altro modo per recuperare un iPhone disabilitato è quello di usare Siri. Questo metodo è disponibile solo su iOS 8.0 a iOS 11. Inizialmente lo si è ritenuto un bug di iOS, quindi potrebbe essere piuttosto difficile sistemare il telefono. Questo sistema non cancellerà i dati del vostro dispositivo e vi consentirà di aggirare la password.

1. Per prima cosa attivate Siri con il pulsante Home. Chiedete l’ora dicendo “Siri, che ore sono?”. Siri mostrerà l’ora e un orologio. Toccate l’icona dell’orologio.

hi siri

2. Si aprirà la schermata del “World Clock”. Cliccate sul segno “+” per aggiungere un altro orologio. Cercate un città qualsiasi e poi fate clic su “Seleziona tutto”.

hi siri

3. Successivamente vedrete un menu di opzioni che include “taglia”, “copia”, “definisci” e “condividi”. Scegliete “Condividi”.

hi siri

4. Toccate l’icona del messaggio.

hi siri

5. Digitate qualcosa nel campo “A”, quindi cliccate su Invio. Questo evidenzierà il testo nel campo “A”. Selezionate il testo evidenziato, quindi toccate il simbolo “+”.

hi siri

6. Si aprirà una nuova finestra. Selezionate “Crea nuovo contatto”.

hi siri

7. Nella schermata “Nuovo contatto” cliccate su “aggiungi una foto”. Alla richiesta di scegliere tra “Scatta foto” o “Scegli foto”, selezionate “Scegli foto”.

hi siri

8. Verrete indirizzati alla vostra libreria delle foto.

hi siri

9. Non selezionate un’immagine. Premere semplicemente il tasto Home: verrete indirizzati alla schermata iniziale del telefono.

hi siri

Ripristinare un iPhone disabilitato con iTunes

Metodo 1. Ripristinare un iPhone disabilitato con la modalità di ripristino

Potete ricorrere al metodo classico di ripristinare l’iPhone utilizzando iTunes. Questo metodo non è soltanto praticabile, ma è anche molto sicuro. Potete dunque ripristinare allo stato di fabbrica un iPhone bloccato utilizzando iTunes. Seguite questi passaggi per risolvere il problema:

Passo 1: Spegnete l’iPhone.

Passo 2: Avviate iTunes e collegate l’iPhone al computer.

Passo 3: Tenete premuti contemporaneamente il tasto Home e il pulsante di accensione. In questo modo il dispositivo si avvierà in modalità di recupero, e l’icona di iTunes apparirà sullo schermo del telefono.

Passo 4: Verrà scaricato il software adatto al vostro dispositivo. Al termine del download cliccate su “Ripristina iPhone”.

iphone-recovery-mode-itunes

Metodo 2. Ripristinare un iPhone disabilitato con un backup di iTunes

Se siete tra coloro che ogni tanto preferiscono fare un backup dell’iPhone, allora potete ripristinare facilmente il vostro iPhone tramite iTunes, perché questi backup sono memorizzati su iTunes e potete ripristinare il telefono senza perdere nessun tipo di dato. Seguite queste istruzioni per capire come ripristinare un iPhone disabilitato usando un backup di iTunes:

Passo 1: Aprite iTunes sul vostro PC o Mac.

Passo 2: Collegate il dispositivo al computer.

Passo 3: Cliccate “Autorizza questo computer” e l’icona del vostro telefono apparirà su iTunes.

Passo 4: Selezionatela e quindi scegliete l’ultimo backup del dispositivo che avete creato con iTunes.

Passo 5: Cliccate su “Ripristina” e il vostro iPhone verrà ripristinato in base al backup selezionato. Se avete scelto il backup più recente non si verificherà alcuna perdita di dati.

itunes-backup-and-restore