Come Uscire dalla Modalità Recovery su iPhone senza iTunes

iTunes è un software utile che viene utilizzato da quasi tutti gli utenti iPhone/iPad/iPod Touch. Il software ti permette di organizzare i tuoi file multimediali, riprodurli e mettere in ordine i download sul computer o su dispositivi iOS. Inoltre, il programma ti permette di effettuare backup e ripristinare i tuoi dati su iPhone, oltre a trasferire i dati tra il tuo dispositivo e il tuo computer. Se il tuo dispositivo (per esempio un iPhone) ha dei problemi con iOS e si ritrova bloccato all’infinito in modalità recovery durante l’aggiornamento a iOS 12, iTunes ti permetterà di uscirne.

Tuttavia, questo metodo non viene usato frequentemente dagli utenti iPhone perché ripristinare il telefono tramite iTunes potrebbe portare alla perdita di dati recenti che non sono stati salvati su backup. Inoltre, iTunes non funziona a volte per colpa di bug come l'errore di iTunes 4013, l’errore 3194, o altro ancora. Per evitare ogni tipo di incertezza e perdita di dati, o per risolvere alcuni errori di iTunes, ti mostreremo come uscire dalla modalità recovery sul tuo iPhone senza utilizzare iTunes. Ci sono 2 soluzioni per fare questo.

iPhone in recovery mode

1. Esci dalla Modalità Recovery su iPhone senza iTunes (Nessuna Perdita di Dati)

Se non vuoi utilizzare iTunes, puoi scegliere lo strumento professionale alternativo iMyFone Fixppo. Questo è un software che “cura” tutti i problemi del tuo dispositivo iOS, fra cui il blocco su schermata con logo Apple, il blocco in modalità DFU, lo schermo bianco della morte, dispositivi che non reagiscono o addirittura iPhone che si riavviano in continuo. Altre funzionalità principali di questo sistema di recupero iOS sono:

Più di 700.000 Download

Funzionalità Principali:

  • Nessuna Perdita di Dati. Quando usi la Modalità Standard o la Modalità di Recupero in Uscita, nessun dato verrà mai cancellato sul tuo iPhone.
  • Tecnologia Esclusiva. Fixxpo utilizza tecnologie innovative per risolvere i problemi di iOS, rendendolo uno strumento unico sul mercato.
  • Compatibilità Completa. Il programma è compatibile con svariati dispositivi iOS quali iPhone XS (Max), iPhone XR, iPhone X, iPhone 8, iPhone 7, iPhone 6, iPhone 5s, iPhone 4, iPhone 3, iPad Pro, Il Nuovo iPad, iPad 3, iPad 2, iPod touch 4, iPod touch 5 e altro ancora. È inoltre compatibile con l’ultima versione di iOS: 12.1.
  • Affidabile al 100%. Sviluppato dalla compagnia iMyFone, raccomandato da siti mediatici famosi come Macworld, Cult of Mac, Payetteforward, Makeuseof e altri ancora.

Windows version    Mac version

In questa sezione vedremo adesso come potrai utilizzare il software per aggiustare un iPhone che non si sblocca dalla modalità recovery, senza utilizzare iTunes. Si tratta di un processo semplice e veloce. Potrai scegliere fra una Modalità Standard ed una Modalità di Recupero in Uscita. Questa guida ti illustrerà tutti i passi necessari.

A. Soluzione Rapida - Uscire dalla Modalità Recovery con Un Solo Click (Metodo Gratuito)

Passo 1. Vai sulla pagina ufficiale di iMyFone Fixppo e scarica la versione per Mac o Windows secondo quale sistema operativo usi normalmente.  Dopo aver installato il programma, avvialo e usalo sul tuo computer. Connetti il tuo iPhone al computer. Scegli Entra/Esci da Modalità Recovery dalle 3 opzioni disponibili.

Click on Fix iOS System

Passo 2. Clicca sul bottone Avanti nella prossima schermata.

Dopodiché noterai che sarà possibile cliccare un’opzione denominata Esci da Modalità Recovery. Il programma si avvierà e comincerà a lavorare non appena cliccherai quel bottone.

how to one click to exit Recovery mode

Passo 3. L’intero processo richiede solo poco tempo. Quando il processo sarà completato, il dispositivo si riavvierà senza problemi. Questo ti aiuterà generalmente ad uscire dalla modalità recovery. Puoi scaricare la versione gratuita di iMyFone Fixppo per provare fin da subito!

exiting Recovery mode

exit Recovery Mode

B. Soluzione Standard - Nessuna Perdita di Dati

Passo 1. Scegli la Modalità Standard

Sulla schermata principale del programma, connetti il tuo iPhone bloccato in modalità recovery al computer tramite cavo USB e scegli “Modalità Standard” per procedere.

Click on Fix iOS System

Passo 2. Scarica il Firmware

Dopodiché, dovrai scaricare il firmware adatto al tuo dispositivo iOS. Non ti preoccupare, il software è abbastanza intelligente da capire quali firmware siano compatibili con il tuo iPhone. Ti mostrerà solo quelli più adatti. Procedi scegliendo il firmware che ti piace di più e clicca sul bottone Scarica. Il firmware sarà scaricato immediatamente e sarai in grado di osservare i progressi su schermo. Sii paziente finché il processo non viene completato.

Download Firmware

Passo 3. Ripara il tuo iPhone

Una volta scaricato il firmware, Ti basterà cliccare sul bottone Inizia ed il programma comincerà ad aggiustare il tuo iPhone bloccato in modalità recovery. Ci vorranno circa dieci minuti perché il programma riesca a riparare l’iPhone, quindi è importante rimanere pazienti. Inoltre, non disconnettere il tuo iPhone finché il processo non sarà completato.

Fix your iPhone

Quando vuoi riparare il tuo iPhone che non reagisce o si blocca in modalità recovery o DFU senza perdere dati, usa sempre il software iMyFone Fixppo. Si tratta di un programma sicuro ed affidabile, facile da scaricare. Inoltre, il programma è facile da usare ed è compatibile con tutti i modelli di iPhone, iPad e iPod Touch. La versione gratuita ti permette di sbloccare il telefono dalla modalità recovery con un semplice click. Perché non provi a scaricare il programma e a vedere come funziona?

Windows version    Mac version

2. Uscire dalla Modalità Recovery su iPhone senza Computer

C’è anche un’altra semplice soluzione per uscire dalla modalità recovery sul tuo iPhone senza utilizzare un computer o iTunes. Si tratta di una soluzione forzata che ti permette di riavviare il telefono, anche se in molti casi non funzionerà. Ecco una lista di passi da effettuare per provare a ripristinare il tuo iPhone secondo il modello che possiedi.

iPhone 6 o modelli più vecchi

Per riavviare forzatamente il tuo iPhone 6 o un modello più vecchio, dovrai tenere premuto il pulsante "Blocco Schermo" assieme al pulsante "Home" finché non appare il logo Apple sulla schermata.

hard reboot iPhone 6

iPhone 7/7+

Riavviare forzatamente un iPhone 7/7+ è un processo simile a quello di riavviare un iPhone 6 o modelli più vecchi. Ti basterà tenere premuto il pulsante “Volume Giù” assieme al pulsante “Blocco Schermo” finché non apparirà il logo Apple sulla schermata.

hard reboot iPhone 7

iPhone 8 o modelli più recenti

Il processo su questo telefono è diverso, quindi assicurati di seguire i passi con cautela. Per riavviare forzatamente un iPhone 8/8+/X, premi velocemente il tasto “Volume Su” e subito dopo fai lo stesso con il tasto “Volume Giù”, tenendo infine premuto il tasto “Blocco Schermo” finché non apparirà il logo Apple sulla schermata.

force restart iPhone X