Come recuperare foto da iPhone disabilitato senza backup

Hai inserito un passcode errato sul tuo dispositivo iOS 10 volte di seguito e l'hai disabilitato? Tanto per aggiungere ulteriori problemi alla situazione, ti sei dimenticato di creare un backup delle tue preziose foto e altri file? Bene, in questo caso, può essere ovviamente utile sapere come recuperare le foto da iPhone disabilitato senza backup.

recove-photos-from-disabled-iphone

È possibile recuperare le foto da un iPhone disabilitato senza backup?

Con un iPhone disabilitato, qualsiasi utente inesperto potrebbe persino credere impossibile recuperare le proprie foto dal dispositivo. In realtà, le foto si possono recuperare da un iPhone disabilitato. Tuttavia, la possibilità di recupero può variare a seconda dello stato del dispositivo. In questo articolo, intendiamo spiegare come recuperare le foto da iPhone in diverse condizioni.

1. Ripristinare le foto senza backup da iPhone disabilitato

Scopriamo come recuperare le foto da iPhone disabilitato senza backup in circostanze diverse.

Recuperare le foto senza backup da iPhone disabilitato ma funzionante

Se il tuo iPhone è disabilitato ma è comunque funzionante, avrai maggiori possibilità di recuperarci le foto. Tuttavia, per eseguire questa operazione, dovrai farti aiutare da uno strumento speciale, in grado di cercare le foto archiviate sul tuo iPhone. È proprio qui che entrano in gioco i software come iMyFone D-Back .

Di tutti gli strumenti che affermano di avere la capacità di recuperare foto da iPhone, iMyFone D-Back si distingue come un'opzione molto promettente. Ha la capacità di ricercare i dati disponibili e recuperarli, e con un tasso di successo eccezionalmente alto. Se, nello specifico, il tuo iPhone è disabilitato ma funzionante, questo strumento può recuperare i suoi dati più velocemente e più facilmente. Diamo una rapida occhiata alle funzionalità più importanti del software iMyFone D-Back.

  • Può recuperare le foto in modo selettivo o completo da qualsiasi dispositivo iOS.
  • Può recuperare le foto senza backup precedente dell'iPhone.
  • Può recuperare le foto senza ripristini.
  • Può recuperare foto senza influire sui dati attuali.
  • Oltre alle foto, può recuperare 18 tipi di dati, come Registri chiamate, Contatti, WhatsApp e così via.
  • Grazie alla tecnologia avanzata, è in grado di recuperare i dati con un impressionante tasso di successo.
  • È compatibile con tutti i dispositivi e le versioni di iOS (comprese quelle più recenti).

Windows version    Mac version

Se il tuo dispositivo iOS è disabilitato ma è ancora in condizioni praticabili, puoi utilizzare i seguenti passaggi per recuperare facilmente le foto.

Passaggio 1. Avviare la scansione

Per iniziare il processo, è necessario avviare iMyFone D-Back sul computer. Quindi, è necessario fare clic sull'opzione "Recupera da dispositivo iOS". Sotto questa opzione puoi trovare il pulsante "Start". Cliccaci sopra.

Recover from iOS Device Tab

Ora puoi connettere il dispositivo iOS disabilitato al computer. Assicurati che D-Back sia in grado di rilevare correttamente il tuo dispositivo dopo averlo collegato. Quindi, clicca sull'opzione "Avanti" per procedere. In questo caso, dovrai selezionare le immagini. Dopodiché, clicca sul pulsante "Scansione". iMyFone D-Back eseguirà una ricerca delle foto sul dispositivo.

select data types

Passaggio 2. Recuperare i dati

Al termine della scansione, dovresti riuscire a vedere tutti i file recuperabili dal tuo iPhone disabilitato. Puoi controllare i file di foto che devi recuperare. Dopo aver selezionato i file, puoi cliccare sul pulsante "Ripristina". Ora vedrai una finestra pop-up che ti consente di determinare la posizione in cui salvare i file recuperati. Quindi, attendi il completamento del processo di recupero.

Preview File from iOS Tab

Windows version    Mac version

Nota

Recuperare le foto senza backup da iPhone totalmente disabilitato

Se il tuo iPhone è completamente disabilitato, non funzionante e non è stato creato alcun backup, temiamo purtroppo che non ci sia modo di recuperarne le foto.

2. Suggerimenti su come gestire un iPhone disabilitato senza backup

In questa sezione, vedremo come gestire un iPhone disabilitato senza backup.

2.1 Aggiustare iPhone con software disabilitato tramite software

Se il tuo iPhone non funziona a causa di un problema tecnico del software o di altro tipo, dovresti provare a risolverlo prima di recuperare le foto. Altrimenti, far questo potrebbe essere impossibile. Fortunatamente ci sono diversi strumenti per risolvere vari problemi associati ai dispositivi iOS, e iMyFone D-Back è l'opzione migliore, trattandosi di uno strumento versatile che non solo può recuperare i dati, ma anche correggere vari problemi di iOS.

Se il tuo iPhone non funziona a causa di un guaio di iOS, puoi usare D-Back per risolverlo. I problemi che non possono essere risolti con la modalità standard possono essere sistemati utilizzando quella avanzata. Ricorda però che la modalità standard non influirà sui dati, ma la modalità avanzata cancellerà i dati.

Passaggio 1.Collegare il dispositivo al computer in cui è installato iMyFone D-Back. Fai clic sull'opzione chiamata modalità standard nella schermata principale di iMyFone D-Back.

Choose the mode to fix iOS

Quindi, metti il tuo dispositivo iOS in modalità DFU o in modalità di recupero come detto nel primo passo.

DFU mode under Standard mode

Passaggio 2. Quando il dispositivo è in modalità di ripristino o DFU, D-Back inizierà a scaricare il rispettivo firmware.

download firmware package

Passaggio 3.Dopo aver scaricato il firmware, vedrai un pulsante con la scritta "Avvia per correggere". Cliccaci su e D-back verificherà il firmware scaricato. Il programma inizierà quindi a riparare il dispositivo iOS. Alla fine dovrebbe avviarsi normalmente.

finished fixing iOS system

Windows version    Mac version

2.2 Aggiustare iPhone disabilitato via hardware con l'assistenza Apple

Se hai bisogno di riparare un dispositivo iOS disabilitato hardware, l'approccio migliore è contattare l'assistenza Apple. Ti consigliamo vivamente di non provare soluzioni casuali con il tuo iPhone, in quanto possono peggiorare la situazione.

2.3 I backup regolari sono importanti

Da utente di dispositivo iOS, dovresti essere abbastanza attento da creare dei backup regolari dei dati memorizzati nel tuo iPhone. Questo approccio aumenta le possibilità di recupero dei dati in caso di problemi imprevisti. Puoi prendere in considerazione l'utilizzo di metodi come iTunes/iCloud (strumenti predefiniti) o un tool professionale come iMyFone D-Back per creare i backup localmente.

Conclusione

Ti consigliamo di esaminare attentamente i dettagli presentati in questo articolo. Puoi applicare questo metodo su qualsiasi iPhone e provare a recuperare le tue preziose foto se il tuo iPhone è disabilitato. Saremmo felici di avere un tuo riscontro sincero nella sezione commenti qui sotto.

Windows version    Mac version