Il tuo iPad è disabilitato? Mettilo a posto adesso!

Ritrovarsi con l’iPad disabilitato rappresenta un problema comune. Magari i tuoi bambini hanno preso il tuo iPad per curiosare, mentre non eri presente, e hanno immesso un codice sbagliato troppe volte. Apple protegge i dispositivi iOS disabilitandoli quando qualcuno inserisce la password sbagliata diverse volte di fila.

Ma questo vuol dire che se il tuo iPad è disabilitato - solo perchè hai dimenticato il codice o perchè i tuoi bambini hanno fatto un pasticcio con il tuo dispositivo iOS - dovrai comprarne uno nuovo? La risposta a questa domanda è no. Questo articolo ti mostra come risolvere il problema dell’iPad disabilitato.

Metodo 1: Come sbloccare un iPad disabilitato usando LockWiper

iMyFone LockWiper è uno strumento concepito per assicurarti di riprendere il controllo del tuo iPad quando questo rimane disabilitato. Questo programma non si limita a sbloccare un iPad; ti sarà d’aiuto anche per sbloccare il tuo iPhone. LockWiper supporta quasi tutte le versioni di iOS. Questo significa che potrai sbloccare un dispositivo su cui è installato iOS 11.4, un iPhone 8/8 Plus, e un iPhone X. Questo strumento è utile anche in caso di iPad o iPhone con lo schermo rotto. Tra le caratteristiche di LockWiper puoi trovare:

Caratteristiche chiave di iMyFone LockWiper

lockwiper unlock iphone passcode

  • LockWiper ti aiuta a rimuovere il blocco dello schermo senza un codice di sblocco.
  • Ti aiuta a sbloccare il tuo dispositivo iOS a prescindere che abbia un codice a 6 o 4 caratteri.
  • Ti permette di sbloccare il Face ID o il Touch ID quando i tuoi Face ID o Touch ID non vengono riconosciuti.
  • Questo strumento ti aiuterà a risolvere il problema dell’iPad disabilitato molto più velocemente che usando iTunes.

Prova gratisProva gratis

Ti abbiamo detto che puoi usare LockWiper per risolvere la situazione dell’iPad disabilitato senza grattacapi. Per mostrarti che abbiamo detto la verità, abbiamo abbozzato i passaggi da seguire per effettuare lo sblocco di un iPad disabilitato:

  1. Avvia iMyFone LockWiper sul tuo computer e collega il tuo dispositivo iOS disabilitato al computer. Clicca su “Start” per iniziare il processo di sblocco.
  2. I prossimi passaggi comportano che tu metta il tuo dispositivo iOS in modalità DFU (Device Firmware Upgrade, ovvero Aggiornamento del Firmware del Dispositivo) o in modalità di recupero.
  3. Successivamente è necessario scaricare il firmware.
  4. Al termine del download, clicca su “Start to Verify” (Inizia la verifica) e poi su “Start Unlock” (Inizia lo sblocco). Attendi qualche minuto e il tuo iPad sarà sbloccato.

Metodo 2: Come sbloccare un iPad disabilitato usando iTunes

  • Collega il tuo iPad al computer che hai usato per sincronizzare il dispositivo.
  • Apri iTunes. Se ti viene richiesto un codice, puoi provare su un altro computer con cui hai effettuato la sincronizzazione oppure puoi usare la modalità di recupero.
  • Attendi qualche minuto mentre iTunes sincronizza il tuo iPhone e crea un backup.
  • Dopo che iTunes ha finito di effettuare la sincronizzazione e il backup del tuo dispositivo, clicca su Ripristina [il tuo dispositivo].
  • Nella schermata che compare quando scegli di effettuare il ripristino, clicca su “Ripristina da backup di iTunes”. Scegli il tuo dispositivo su iTunes e scegli il backup da cui desideri effettuare il ripristino.

Metodo 3: Come sbloccare un iPhone disabilitato usando iCloud

  • Apri icloud.com sul tuo computer ed effettua l’accesso usando il tuo ID Apple e la relativa password.
  • Seleziona l’opzione “Tutti i dispositivi” che trovi nella parte alta delle pagina e scegli il dispositivo che desideri formattare per sbloccarlo.
  • Collega l’iPhone alla rete e clicca su “Inizializza iPhone” su iCloud. Dopo la formattazione, il problema dovrebbe essere risolto e il tuo dispositivo sarà nuovamente accessibile.