Domande frequenti sui prodotti

Qui troverete le risposte a tutte le domande di carattere tecnico. Se non trovate la risposta che cercate non esitate a contattarci: vi risponderemo entro 24 ore nei giorni feriali.

iMyFone D-Back

Entrambe le versioni hanno funzioni simili. Ma ci sono alcune differenze funzionali tra la versione di prova e la versione integrale. La versione di prova supporta soltanto la scansione di dispositivi iOS per visualizzare i dati persi; la versione integrale, oltre a consentirne la visualizzazione, consente il recupero dei dati persi.
Sistema operativo:
Microsoft Windows 10(64&32 bits)/ 8.1(64&32 bits)/8 (64&32 bits)/7 (64&32 bits)/Vista (64&32 bits)/XP (32 bit).
iOS: iOS 7.0 and iOS 7.0 e successive incluso iOS 9
Requisiti Hardware:
CPU: 1GHz (32 bit or 64 bit).
RAM: almeno 256 MB RAM (1028MB Raccomandato).
Hard Disk: spazio di archiviazione libero maggiore di 200 MB.
Sblocca il tuo iPhone; vedrai comparire sul tuo telefono la finestra di dialogo “Approva questo computer”, clicca quindi su “Approva”.
Riconnetti il tuo iPhone tramite USB.
Il reset alle impostazioni di fabbrica cancellerà tutti i dati dal tuo iPhone e renderà il dispositivo come nuovo. In questo caso, non potrai recuperare i dati persi direttamente dall’iPhone.
La buona notizia è che iMyFone D-Back può recuperare i dati persi dai file di backup di iTunes e iCloud.
Sicuramente perché hai continuato ad utilizzare il tuo dispositivo dopo la perdita dei dati; i dati precedenti sono stati sovrascritti dai nuovi dati.
Ricorda: non utilizzare il tuo iPhone dopo la cancellazione dei dati.
iPhone Data Recovery funziona solo da computer, non può essere installato su iPhone o iPad.
Una ragione potrebbe essere la seguente: il tuo dispositivo non sta funzionando correttamente e iTunes non lo riconosce quando è connesso al computer.

  1. La porta USB o il cavo non funziona correttamente. Prova ad utilizzare un’altra porta o un altro cavo per la connessione.
  2. Connessione errata tra dispositivo e computer. Disconnetti tutte le USB tranne mouse e tastiera oppure riavvia sia l’iPhone che il computer.
  3. Bassa compatibilità con il computer. Prova un altro computer.
  4. L’antivirus sta limitando le funzionalità. Cambia le impostazioni del tuo antivirus o disabilitalo durante il processo di recupero.
Questo accade quando si cancellano tutte le stringhe di testo dei messaggi e i contatti; quando questo accade, nel processo di recupero del testo dei messaggi, le informazioni di contatto e la data non combaciano perfettamente, specialmente se i contatti non sono stati recuperati prima di effettuare il ripristino degli SMS. In ogni caso, tutti i messaggi possono essere trovati, nella sezione “Sconosciuto” o altre stringhe di numeri di telefono.
Soltanto nel caso in cui tu disponga della password per decodificarli.
Non è consigliabile farlo, in quanto i nuovi dati sovrascriveranno i precedenti dopo la sincronizzazione del dispositivo con iTunes sul computer. Se hai perso tutti i dati del tuo dispositivo, i dati di iTunes saranno sovrascritti comportandone la perdita totale. iPhone Data Recovery non potrà aiutarti a recuperare i dati precedenti in questa circostanza.
Se hai riconosciuto il computer sul quale iMyFone D-Back sta lavorando come affidabile dal dispositivo iOS, e il dispositivo iOS non è stato riavviato da allora, iMyFone D-Back probabilmente riuscirà a connettersi al dispositivo e a recuperarne i dati. Anche se il programma non può connettersi al dispositivo iOS bloccato, può aiutarti a recuperare i dati dai backups di iTunes e iClouds.
Può soltanto recuperare i dati dai backups di iTunes invece che dal dispositivo, se iOS è disabilitato.
Gli strumenti di iMyFone Data Recovery mettono insieme i dati cancellati o persi dai tuoi dispositivi iOS; in ogni caso, i dati persi o cancellati sono facilmente sovrascritti spegnendo i dispositivi iOS o immettendo nuovi dati.
Una volta che i dati saranno sovrascritti, nessuno strumento di recupero dati potrà ripristinarli dai dispositivi iOS.
This happens if one of the following occurs.

  1. A password was applied to the iTunes backup before.
  2. The iOS device screen is locked.
  3. Restore WhatsApp's chat history in DFU Mode.
Questo può accadere se fai doppio click sul programma dopo averlo salvato sul Mac invece che installare iMyFone D-Back nella cartella delle Applicazioni. Per risolvere questo problema, devi duplicare il software nella cartella delle Applicazioni e lanciare il programma dopo l’installazione.


Qualcosa non ha funzionato quando hai copiato e incollato la tua email e il tuo codice di licenza. Per favore, copia e incolla il codice su un file .txt e rimuovi ogni parte di testo errata prima di registrarti. Assicurati, quando fai “copia”, che non ci siano spazi prima e dopo la tua email e il codice di licenza.


Per connettere il tuo iPhone al programma, l’iPhone ha bisogno innanzitutto di approvare il computer. Per questo, suggeriamo agli utenti di scaricare la versione gratuita di prova su un computer verificato dall’iPhone per evitare di scoprire solo successivamente che il programma non può connettersi all’iPhone. E anche se il programma non fosse in grado di recuperare i dati dal dispositivo iOS, può comunque aiutarti a recuperarli dai backups di iTunes e iCloud.
Recentemente, il nostro sito e il nostro server sono in fase di aggiornamento per garantire maggiore sicurezza e alcuni utenti hanno ricevuto un falso avviso di aggiornamento. Al momento, non abbiamo ancora rilasciato una nuova versione di iMyFone D-Back. Ci dispiace per questo bug di sistema e stiamo lavorando per risolverlo. Sarà sufficiente ignorare la richiesta di aggiornamento e chiudere l’avviso.
Al momento, per garantire la sicurezza dei dati sui dispositivi iOS, iMyFone Recovery Data non trasferisce i dati sul dispositivo iOS per evitare di sovrascriverli.
Il popup è quello dell’Assistente iMyFone. Se vuoi cancellarlo, vai su: C:\Program Files(x86)\iMyFone per cancellare l’intera cartella iMyFone e non vedrai più i popups.
Se la velocità della tua connessione è buona e non riesci ad effettuare il login nel tuo account iCloud, potrebbe dipendere dall’autenticazione a due fattori che hai impostato per il tuo ID Apple. Apple ha modificato le modalità di cifratura per i backups di iCloud e per gli utenti che hanno impostato la verifica in due step; iMyFone D-Back non può accedere ai loro dati iCloud. Per questo, i tuoi tentativi di accesso non vanno a buon fine, anche se hai inserito correttamente i dati. Al momento, nessuno strumento di recupero può accedere ai dati iCloud che abbiano la verifica a due fattori per l’accesso all’ID Apple.
Riavvia il computer, reinstalla il software e riprova. Se non funziona, un aggiornamento del tuo pc potrebbe essere la soluzione. self-updating feature built-in the computer.
Il testo delle tue conversazioni potrebbe essere incompatibile con il tuo ambiente di sistema, per questo vedi il codice in maniera disordinata. Puoi cambiare il modo in cui è codificato il file. Ti basterà procedere con il file HTML in questo modo: clicca su Menu, poi su Altri Strumenti → Codifica per vedere la codifica corrente. Passa da Unicode (UTF-8) a una codifica più appropriata. Riapri il file HTML e vedrai correttamente il contenuto.
Se vuoi ascoltare i file audio di WeChat, devi scaricare e installare sul tuo computer l’applicazione楼月微信语音播放器. Usa questa applicazione per ascoltare i file audio.
Se vuoi ascoltare i file audio di WhatsApp, devi scaricare il lettore musicale adatto per quell’estensione di file, oppure convertire il file in un formato compatibile con la maggior parte dei lettori musicali.
Ad esempio, se il messaggio audio è in formato OPUS, puoi ascoltarlo usando il lettore Footbar2000.
Il tuo iPhone potrebbe essere stato spento dopo la mancata risoluzione. Puoi entrare in modalità DFU manualmente per consentire al programma di riconoscere l’iPhone seguendo i passi descritti di seguito:
1. Premi il tasto Home e il pulsante di accensione simultaneamente per 10 secondi.
2. Lascia il pulsante di alimentazione e continua a premere il tasto Home per altri 15 secondi.
Quando sarai entrato in modalità DFU, il programma ti mostrerà l’interfaccia di recupero e potrai cliccare su Avvia per sistemare nuovamente il tuo iPhone.
Quando avvii il programma sul tuo Mac, apparirà un popup e potrai cliccare su “Hai ricevuto il codice di licenza, registrati”: ti basterà compilare i campi con le informazioni che ti abbiamo inviato e cliccare su “registrati”.
register
register

iMyFone Umate Pro

Per disattivare “Find my iPhone”, vai in Impostazioni>iCloud >Find my iPhone, e disattivalo. Avrai bisogno della password di iCloud per procedere. Se hai dimenticato la password, effettua il reset.Nota bene: Solo per iOS 7.0.0-iOS 7.0.6. Step 1. Vai in Impostazioni>iCloud >Account. Clicca su Cancella Password, poi inserisci una nuova password nella finestra di informazioni dell’account iCloud e clicca su Fatto. Se il browser ti restituisce qualche avviso, clicca su OK e poi su Cancella per uscire.

Step 2. Vai di nuovo in Impostazioni > iCloud > Account; se la barra di descrizione non è iCloud, inserisci iCloud e poi cancella. Clicca su Fatto. Se la barra di descrizione è iCloud, cancella iCloud e clicca su Fatto per uscire.

Dopo aver resettato con successo la password, puoi tornare nelle impostazioni di iCloud e disattivare Find my iPhone.

Se disattivi Find my iPhone ma il popup continua ad apparire, segui i passaggi descritti sotto per assicurarti che Find my iPhone sia disattivato.

1. Fai doppio tocco sul pulsante Home , e dallo schermo multifunzione, termina il processo delle Impostazioni. Riavvia l’iPhone.

2. Vai nelle opzioni di iCloud alla voce Impostazioni e assicurati che Find my iPhone sia disattivo.

3. Controlla che il tuo iPhone sia connesso a Internet aprendo Safari e provando a visitare una pagina. Puoi anche cambiare rete andando su Impostazioni >WiFi per fare un test.

iMyFone Umate Pro è uno dei software più efficaci per cancellare tutti i tuoi dati personali inclusi SMS, immagini, registri di chiamata. I dati cancellati con Umate Pro non possono essere recuperati. Funziona anche con dispositivi su cui è stato eseguito il Jailbreak. Molte altre applicazioni simili non hanno queste funzionalità.

Suggerimento:

L’opzione - Ripristina tutte le Impostazioni riporterà le impostazioni a quelle di fabbrica, ma non cancellerà i Contatti, il Calendario e i Documenti.

L’opzione - Cancella tutte le Impostazioni e Contenuti formatterà tutti i contenuti incluse le impostazioni di sistema, ma i dati cancellati in questo modo sono recuperabili. Eseguendo "Ripristina " sul tuo iPhone, i dati personali non saranno cancellati. Per saperne di più, puoi consultare il link http://reviews.cnet.com/8301-19512_7-10115481-233.html.

Al momento, non è possibile effettuare la cancellazione da remoto. iMyfone Umate Pro serve soprattutto a coloro che vogliono fare un trasferimento tra dispositivi. L’introduzione di questa funzionalità sarà presa in considerazione nei futuri aggiornamenti.

Quando il sistema cancella qualsiasi file, li contrassegna come “disponibili”. Se questi files non vengono sovrascritti, possono essere recuperati. Con la funzione “Cancella i files eliminati” andrai a sovrascrivere i file cancellati dal sistema, rendendoli irrecuperabili. Puoi cancellare definitivamente soltanto SMS, immagini e registri di chiamata. I files in uscita sul dispositivo non saranno coinvolti.

Per risolvere questo errore, segui la procedura seguente:

  • Connetti il tuo dispositivo al tuo PC/Portatile e apri iTunes.
  • Seleziona iPod/iPhone/iPad e vai al tuo dispositivo.
  • Disabilita la voce “Encrypt iPhone Backup” nelle impostazioni di backup.
  • Sblocca il dispositivo di backup inserendo la tua password.
  • Adesso puoi procedere e usare iMyFone Umate Pro.

Per risolvere questo problema, vai nella pagina Menu-Informazioni e verifica quale versione di iMyFone Umate Pro stai utilizzando. Se non hai la versione più recente, verifica se ci sono aggiornamenti per assicurarti di avere sempre l’ultima versione, oppure aggiorna manualmente andando su:

https://it.imyfone.com/download/trial/iMyfone-iphone-data-eraser-for-ios_setup.exe.

Se nonostante tu abbia l’ultima versione non riesci a procedere con l’eliminazione definitiva, prova a seguire questi suggerimenti:

  1. Se il tuo dispositivo iOS è bloccato durante il processo, prova di nuovo dopo aver effettuato lo sblocco del dispositivo.
  2. Se il file di backup creato da iTunes è criptato, apri iTunes e collega il telefono al computer. Disattiva l’opzione di backup criptato e prova di nuovo.
  3. Verifica di avere sufficiente spazio sul tuo dispositivo. Puoi verificare andando in Impostazioni > Generali > Opzioni di Memoria. La quantità di spazio libero deve essere superiore allo spazio occupato dalle foto sul tuo iPhone.
  4. Se stai utilizzando l’impostazione “Find my Fone”, disabilitala andando in Impostazioni > Privacy > Localizzazione > Find my Fone.
  5. Assicurati che nessun’altra applicazione sia aperta o in fase di aggiornamento mentre utilizzi iMyFone Umate Pro.
  6. Segui gli step spiegati sopra per effettuare il backup e il ripristino del tuo dispositivo con l’aiuto di iTunes. Se iTunes ti consente di procedere senza problemi, prova ed effettuare nuovamente l’eliminazione definitiva utilizzando iMyFone Umate Pro.
    • Collega il dispositivo al tuo PC e apri iTunes.
    • Seleziona iPod/iPhone/iPad in iTunes e vai alla pagina del dispositivo.
    • Clicca sull’opzione Esegui il Back up Ora per effettuare il backup del tuo dispositivo.
    • A backup ultimato, ripristina il dispositivo cliccando sull’opzione “Ripristinare Backup”.
    • Prima di utilizzare iMyFone Umate Pro, assicurati di poter effettuare il backup e il ripristino del tuo dispositivo senza problemi.

Se la Fotocamera si blocca su iOS7 dopo aver interrotto il processo di cancellazione, e/o non riesci a visualizzare le foto, potrebbe dipendere dal fatto che non hai riavviato il dispositivo.
Una volta che lo avrai riavviato, la Fotocamera dovrebbe funzionare.

Dopo aver eliminato definitivamente i dati, non fare login con il tuo account ID Apple, altrimenti parte dei dati eliminati potrebbe essere recuperata dal backup di iTunes o iCloud.

Non preoccuparti, è normale. Non ha alcun effetto negativo sul tuo iPhone. Dipende solo dal rallentamento del tempo di risposta della Fotocamera o di Foto.

Per risolvere, ti basterà riavviare il tuo iPhone. Una volta fatto, le App dovrebbero funzionare regolarmente.

iMyFone Umate

iMyFone Umate applicherà la modalità di compressione che garantisce la minor perdita possibile – JPEG per comprimere foto e ottenere più spazio sul tuo dispositivo iOS.
JPEG è anche detto Joint Photographic Expert Group, il primo standard internazionale di compressione delle immagini. L’algoritmo di compressione delle immagini JPEG non solo garantisce ottime performance di compressione, ma allo stesso tempo, ha una miglior qualità di ricostruzione. In questo modo, comprime quasi senza perdita. Tutto sommato, JPEG raggiunge solitamente una compressione 10:1 con una perdita di qualità percepibile ridotta, ampiamente utilizzata nel campo dell’elaborazione delle immagini.
In conclusione, grazie alla tecnica JPEG, iMyFone Umate comprime le foto in modo sicuro per liberare fino al 75% dello spazio per le foto sul tuo dispositivo.

Assolutamente no! Di default, il programma automaticamente crea un backup delle tue foto sul tuo computer. Pertanto, puoi riavere l’originale delle tue foto quando vuoi.

Dopo la compressione, puoi tornare all’interfaccia di Compressione di iMyFone Umate, nell’angolo inferiore sinistro, clicca su “Apri la Cartella di Backup”, e troverai le foto originali.


  1. Assicurati che il tuo iOS sia supportato. iMyFone Umate supporta iOS7 e versioni successive.
  2. Riconnetti il dispositivo o usa un altro cavo USB (si consiglia di utilizzare il cavo originale); poi chiudi e riavvia iMyFone Umate.
  3. Assicurati di aver installato la versione più recente di iTunes e che iTunes riconosca il dispositivo. Se non accade, vai sul link: www.apple.com/itunes/ per scaricarlo e reinstallarlo.
Se l’errore si verifica per la prima volta, riavvia il programma e riprova.
Se l’errore si ripresenta diverse volte, per favore contattaci tramite il form di supporto:
https://www.imyfone.com/support/contact/, descrivendo il caso nel dettaglio. Informazioni complete saranno estremamente utili per la risoluzione del problema.
Entrambe durano a vita e godono di aggiornamenti e supporto gratuiti. La sola differenza è che la Licenza base supporta un solo dispositivo iOS, la Licenza Family supporta da 2 a 5 dispositivi iOS. Se hai più di un dispositivo, ti consigliamo di scegliere la Licenza Family.
Si certamente! Se necessiti di una Volume License, contattaci per ulteriori dettagli tramite il Forum di supporto iMyFone: https://it.imyfone.com/support/contact/, il nostro team addetto alle vendite ti risponderà in 48 ore nei giorni feriali.
Si. iMyFone fornisce supporto gratuito per qualsiasi prodotto, sia agli utenti che utilizzano la versione di prova sia agli utenti registrati. Se riscontri qualsiasi problema tecnico mentre utilizzi le versioni di prova di iMyFone Umate, o hai qualsiasi difficoltà di utilizzo o nella fase di acquisto, contattaci per sottoporre la tua richiesta. Il nostro team di supporto ti risponderà entro le 24 ore (nei giorni lavorativi).
Nota bene: gli omaggi non supportano gli aggiornamenti a vita e il supporto a vita.
Sebbene ci siano agenti iMyFone eccellenti, non possiamo garantirti che utilizzino server sicuri come facciamo noi. Se il nostro prodotto iMyFone Umate venduto su un altro sito per te non è affidabile, ti preghiamo di segnalarcelo immediatamente e faremo delle verifiche. Se dalle verifiche, dovesse risultare non sicuro, lavoreremo con gli agenti e prenderemo le dovute precauzioni per migliorare la sicurezza. Inoltre, ci assicureremo periodicamente che gli agenti si adeguino ai nostri standard di vendita.
Contattando iMyFone tramite il form di supporto: https://it.imyfone.com/support/contact/ è il modo più veloce per ottenere aiuto. Per risponderti in tempi brevi, descrivici le tue esigenze in modo dettagliato e chiaro, in modo da poter gestire la tua richiesta in tempi brevi e risolvere in un’unica risposta.
iMyFone non ignora nessuna richiesta. Facciamo del nostro meglio per risolvere problematiche tecniche o altre difficoltà che incontri utilizzando i nostri prodotti. A volte, potremmo ricevere contemporaneamente molte richieste, per cui ti chiediamo cortesemente di attendere la nostra risposta.
Ti promettiamo una risposta nel minor tempo possibile!
Clean-up per i file spazzatura di applicazioni di terze Parti è disponibile solo per iOS 8.2 e versioni precedenti. Stiamo facendo del nostro meglio per implementare questa funzione anche per le ultime versioni iOS.
Apple ha bloccato l’accesso sandbox delle app a partire da iOS 8.3 per migliorare la sicurezza, per questo i programmi di gestione di file di terze parti non possono avere accesso alle directories a partire da quella versione.
Clicca sull’icona Strumenti (3 righe nell’angolo in alto a destra) e clicca si Registra.
Inserisci la tua mail e il codice di licenza. Nota bene: assicurati che non ci siano spazi prima e dopo la tua mail e il codice quando copi il testo.

iMyFone definisce i video superiori a 5MB sul tuo iPhone come Files di Grandi dimensioni.
La quantità di spazio liberato dalla pulizia dei files temporanei è stimata dalla memoria in uso del tuo iPhone mentre scansiona il tuo dispositivo e lo spazio preciso effettivo può essere noto solo dopo la pulizia. La quantità stimata sarà relativamente accurata la prima volta che usi il programma, ma dopo potrebbe esserlo meno.
Dopo aver cancellato i files di grandi dimensioni, torna indietro per cancellare l’interfaccia dei files di grandi dimensioni di iMyFone Umate, clicca su “Apri Cartella di Backup” in fondo a sinistra, e troverai tutti i video selezionati.

faq-umate-3

Se lo spazio disponibile sul tuo iPhone è molto, il software potrebbe presentare anomalie durante il processo di pulizia. Se lo spazio di memoria disponibile si riduce dopo la pulizia, riavvia il software e riconnetti l’iPhone nuovamente per eseguire nuovamente la pulizia dei files temporanei.
Recentemente, il nostro sito e il nostro server sono stati aggiornati per garantire un ambiente più sicuro e alcuni utenti hanno ricevuto falsi avvisi. Ci dispiace per questo bug di sistema, stiamo provvedendo a risolverlo. Per aggiornare iMyFone Umate, vai sulla pagina del prodotto e clicca sul pulsante di download per ottenere la versione più recente.
Il tempo di pulizia di iMyFone Umate dipende dai files spazzatura/temporanei e dallo spazio sul tuo iPhone. Generalmente, più alto è il numero di files spazzatura/temporanei, più tempo ci vorrà, specialmente se è la prima volta che esegui la pulizia del tuo iPhone con iMyFone Umate.
Per i dispositivi con iOS 8.2 e versioni precedenti, iMyFone Umate può rimuovere i file temporanei creati sia dal sistema iOS sia da app di terze parti.
Per i dispositivi con iOS 8.3 e versioni successive, iMyFone Umate rimuove i files temporanei creati da iOS, ma non possiamo rimuovere direttamente quelli di app di terze parti. È possibile liberare questa parte di spazio eliminando i frammenti di spazzatura.
I popups sono dell’Assistente di iMyFone. Se vuoi cancellarli, vai su C:\Program Files(x86)\iMyFone per cancellare la cartella di iMyFone e non vedrai più i popups.

iMyFone D-Port

Quando avvii il programma sul computer vedrai apparire un pop-up: clicca su “Registra” e inserisci le info della licenza che hai ricevuto e clicca su “Registra”.
How to register iMyFone D-Port on Windows 1
How to register iMyFone D-Port on Windows 2
Puoi anche cliccare il pulsante del menu in alto a destra, cliccare su “registra” e inserire le info della licenza.
How to register iMyFone D-Port on Windows 3
Se la scansione non si ferma puoi eseguire un backup del tuo iPhone su iTunes. Poi usa il programma per effettuare la scansione del nuovo backup eseguito in iTunes tramite “Esporta da Backup di iTunes” per cercare i tuoi dati. Il risultato sarà lo stesso di quello ottenuto dalla scansione diretta dell’iPhone.

iMyFone TunesMate

Step 1: Installa e avvia iMyFone TunesMate sul tuo computer.
Step 2: Clicca sull’icona degli strumenti (l’icona con tre linee) in alto a destra e scegli “Registra”. Apparirà un pop up che ti chiede di registrarti.
register
Step 3: Copia e incolla l’indirizzo email e il codice di registrazione. Clicca su “Registra” per procedere con l’attivazione.
Nota bene: assicurati che non ci siano spazi prima e dopo il codice di registrazione e l’indirizzo email.
Si, installa iTunes sul tuo pc quando utilizzi iMyFone TunesMate. Se non lo installi, non potrai trasferire i files tra iPhone/iPad/iPod e la libreria di iTunes. Inoltre, il tuo dispositivo, non sarà riconosciuto dal programma.
Nota bene: per evitare che iTunes cancelli automaticamente i dati dal tuo dispositivo, segui i passi seguenti per impostarlo in anticipo nella maniera corretta.

  • Avvia iTunes, vai su “Modifica > Preferenze > Dispositivo”.
  • Spunta “Impedisci a iPods, iPhones e iPads la sincronizzazione automatica”, clicca su “OK” e salva le impostazioni.
Se il tuo iPhone/iPad/iPod è collegato e riconosciuto dal computer ma non da
TunesMate, verifica quanto segue.

  • Il tuo dispositivo deve avere iOS 7 o versioni successive. Vai su “Impostazioni > Generali > Informazioni > Versione” del tuo dispositivo per verificare.
  • Assicurati che sul tuo dispositivo sia installata l’ultima versione per consentire ad iTunes di trovare il tuo dispositivo. Se nonostante queste verifiche, iTunes non dovesse trovare il tuo dispositivo, disinstallalo e reinstallalo nuovamente.
  • Utilizza il cavo USB originale.
  • Se hai fatto queste verifiche, scollega e ricollega il tuo dispositivo. Oppure riavvialo e ricollegalo.
Quando colleghi il tuo dispositivo al computer, si aprirà una finestra che ti chiederà di riconoscere questo computer sul tuo dispositivo. Questo controllo è progettato per impedire ai computer non autorizzati di accedere ai dati del dispositivo.
Ecco come sbloccare il tuo dispositivo e autorizzare il computer:
Step 1: collega il tuo dispositivo al computer e avvia iMyFone TunesMate.
Step 2: Una volta visualizzato l'avviso "Autorizza" su TunesMate, passa al tuo dispositivo. Clicca il pulsante “Home” per accedere al tuo dispositivo e fai scorrere il dito da sinistra a destra su "scorri per sbloccare".
Inserisci la password per sbloccare il tuo dispositivo.
Step 3: tocca "Autorizza" quando viene visualizzato l'avviso "Autorizza questo Computer" sul dispositivo. Se continua a non mostrare la finestra e ti chiede di autorizzare questo computer, ti preghiamo di scollegare e riconnettere il dispositivo e riprovare.
Puoi goderti le funzioni limitate della versione di prova di iMyFone TunesMate. Tuttavia, puoi goderti tutte le funzioni sulla versione completa.
Ecco i limiti della versione di prova:

  • Trasferimento Musica: trasferisce 5 file musicali tra il dispositivo iOS e iTunes / computer
  • Modifica tag musicali: modifica direttamente 5 tag musicali e album musicali sui tuoi dispositivi.
  • Trasferimento video: trasferisce 5 video tra dispositivo iOS e iTunes / computer
  • Trasferimento foto: trasferisci 10 foto e album tra dispositivo iOS e computer
  • App Manager: disinstallazione di 3 app

trial-version-of-tunesmate

Per Windows
Step 1: avvia iMyFone TunesMate sul computer.
Step 2: Verifica la versione - Fai clic sull'icona degli strumenti (è l'icona con tre linee) nell'angolo in alto a destra e fai clic su "Informazioni". Puoi trovare la versione di TunesMate lì.
tunesmate-about
Aggiorna: fai di nuovo clic sull'icona degli strumenti e tocca "Verifica aggiornamenti". Se mostra una nuova versione, puoi fare clic sul pulsante "Aggiorna" per eseguire l’aggiornamento.
check-for-updates
Si, puoi.
Suggerimento 1: trasferisci i file multimediali nella libreria di iTunes, quindi trasferisci i file multimediali dalla libreria di iTunes al dispositivo del tuo amico.
Step 1: collega il tuo dispositivo al computer e avvia TunesMate.
Step 2: fare clic su "Trasferisci Media del dispositivo su iTunes" nell'interfaccia Home. Segui le istruzioni per trasferire i file multimediali nella libreria di iTunes.
Step 3: disconnetti il dispositivo e collega quello del tuo amico. Fai clic su "Trasferisci i Files multimediali da iTunes al dispositivo" dall'interfaccia Home e segui le istruzioni per trasferire i file multimediali dalla libreria di iTunes al dispositivo del tuo amico.
itunes-media-to-iphone
Nota: non è necessario preoccuparsi che il dispositivo del tuo amico venga cancellato se il dispositivo è già sincronizzato con un'altra libreria di iTunes. La funzione "Trasferisci i file multimediali da iTunes al dispositivo" aiuta a trasferire i contenuti multimediali di iTunes sul dispositivo senza cancellarli.
Suggerimento 2:Esportare i file multimediali sul computer, quindi importare i file multimediali dal computer sul dispositivo del tuo amico.
Step 1: collega il tuo dispositivo al computer e avvia TunesMate.
Step 2: Scegli la scheda in alto, "Musica". Le tue canzoni saranno elencate qui. Seleziona prima i brani e fai clic su "Esporta> Esporta su PC". Segui le istruzioni per esportare i file multimediali sul computer.
Step 3: disconnetti il dispositivo e collega il dispositivo del tuo amico. Vai di nuovo alla scheda "Musica". Fai clic su "Aggiungi> Aggiungi file / cartella". Segui le istruzioni per aggiungere i file multimediali dal computer al dispositivo del tuo amico.
computer-media-to-iphone
Sì. iMyFone TunesMate può aiutarti ad aggiungere musica e video su iPhone da diversi computer senza perdere musica e video. Se il tuo iPhone è sincronizzato con una libreria di iTunes, l'utilizzo di iTunes per aggiungere dati da un altro computer cancellerà tutto sul tuo iPhone. Ma con TunesMate puoi aggiungere file multimediali sul tuo iPhone da diversi computer / librerie iTunes senza perdere alcun dato.

iMyFone D-Port Pro

Quando esegui il programma sul tuo computer, apparirà un pop-up e potrai semplicemente fare clic sul pulsante "Registrati" e quindi inserire le informazioni sulla licenza che hai ricevuto. Successivamente, fai clic su "Registra" e il programma verrà registrato correttamente.
register iMyFone D-Port Pro 1
register iMyFone D-Port Pro 2
Puoi anche fare clic sul pulsante del menu nell'angolo in alto a destra, quindi fare clic su "Registra" per inserire le informazioni sulla licenza.
register iMyFone D-Port Pro 3
iMyFone D-Port Pro può eseguire il backup completo o selettivo dei dispositivi iOS, esportare i dati da dispositivi iOS, backup di iTunes, backup iCloud o backup creati da iMyFone D-Port Pro. Inoltre, può ripristinare selettivamente i dispositivi iOS da backup di iTunes, backup iCloud o backup fatti da iMyFone D-Port Pro. iMyFone D-Port può eseguire il backup di dispositivi iOS ed esportare dati da dispositivi e backup iOS, ma non può ripristinare i dispositivi iOS.
Se hai acquistato e registrato iMyFone D-Port, vedrai un pop-up su iMyFone D-Port che mostra le caratteristiche principali di iMyFone D-Port e iMyFone D-Port Pro.
Basta fare clic su "Passa a Pro" e vedrai la pagina di aggiornamento da cui è possibile scaricare la versione di prova gratuita di D-Port Pro e pagare la differenza di prezzo tra D-Port e D-Port Pro. Il nostro sistema ti invierà automaticamente le informazioni sulla licenza per iMyFone D-Port Pro dopo il pagamento e potrai quindi registrarlo.
Se stai usando la versione di prova gratuita di iMyFone D-Port, vedrai una finestra pop-up su iMyFone D-Port che mostra le caratteristiche principali della versione di prova gratuita, iMyFone D-Port e iMyFone D-Port Pro. Se decidi di effettuare l'upgrade a D-Port Pro, fai clic su "Acquista ora" che si trova nella riga in basso della colonna di D-Port Pro e arriverai alla pagina di aggiornamento da cui è possibile scaricare la versione di prova gratuita di D -Port Pro e procedere con il pagamento. Il nostro sistema ti invierà le informazioni sulla licenza per iMyFone D-Port Pro dopo il pagamento e quindi potrai registrare la versione di prova gratuita di D-Port Pro con le informazioni della licenza.
No, la licenza di iMyFone D-Port non può essere utilizzata per iMyFone D-Port Pro. Analogamente, la licenza di iMyFone D-Port Pro non può essere utilizzata per iMyFone D-Port.
No, non è possibile eseguire il downgrade da iMyFone D-Port Pro a iMyFone D-Port. Sono due programmi diversi. Se pensi che iMyFone D-Port sia più adatto per te, dovrai scaricarlo separatamente.
La licenza per iMyFone D-Port Pro non può essere declassata.
Si, puoi. Basta fare clic sull'icona dell'ingranaggio nell'angolo in alto a destra e quindi selezionare il percorso dei dati esportati e dei file di backup.
select paths of exported data and backup files 1
select paths of exported data and backup files 2
Il percorso predefinito dei dati esportati sul computer Windows è: C: Utenti / Nome utente / Documenti / iMyFone D-Port Pro.
Il percorso predefinito dei file di backup sul computer Windows è: C: Users / Admin.
Se hai impostato i percorsi personalizzati, puoi controllare i dati esportati e i file di backup dai percorsi selezionati. Puoi visualizzare i percorsi facendo clic sull'icona a forma di ingranaggio nell'angolo in alto a destra.
select paths of exported data and backup files 2
Se vuoi riprodurre i file audio di WeChat, devi scaricare e installare l'applicazione "楼 月 微 信 语音 播放 器" sul tuo computer. Quindi utilizzare questo lettore per riprodurre i file audio.
Se si desidera riprodurre i file audio di WhatsApp, è necessario scaricare e installare il lettore corrispondente in base all'estensione del file o convertire il file nel formato che la maggior parte dei lettori può aprire. Ad esempio, se il messaggio audio è un file opus, puoi riprodurlo usando il lettore foobar2000.